A.P.

astenersi-perditempo-web

e ci sono pure quelli che partono a urlare tutte maiuscole come i pazzi per strada: NO PERMUTE, NO SCAMBI, NO AFFARISTI, NO PROPOSTE RIDICOLE, ANZI SAI CHE C’E’? ANNATAFFANCULO TUTTI, NON LA VENDO!

Io li amo gli inserzionisti degli annunci online, perché sono me.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

5 risposte a A.P.

  1. Giancarlo Pietrantoni scrive:

    Ciao Marco,
    è sempre bello ritrovarti nei posti dove ti ho letto la prima volta.
    Un grosso abbraccio, spero troverai il tempo per mettere insieme una bella storia in un volumazzo da aggiungere in libreria (sai, noi feticisti della carta…)

    Stammi bene

  2. Gianni scrive:

    Ma che davvero ti interessano le XT 600 degli anni 80? E’ la moto che mi ha fatto scoprire di avere il cavallo corto!
    Ai semafori ero costretto ad incredibili giochi di equilibrio. Rivenduta dopo tre mesi per un fantastico Dominator.

  3. Davide scrive:

    Me lo son chiesto sempre pure io. “Astenersi perditempo” ha la stessa efficacia della scritta “tirare” sulle porte.

  4. Nanni Caldarazzo scrive:

    Mi è piaciuto e condivido, ho sempre notato
    l’assurdità delle clausole.
    Sono entusiasta anche del
    trapasso a carico…Non è male.
    Ciao ah! Buon Natale.

  5. Dani Desdemon scrive:

    Marco, non so se leggerai mai questo commento ma volevo ringraziarti per aver ricordato il grande Andrea Pazienza nella puntata di ieri di Gazebo.
    Ci sono cose che proprio non si possono dimenticare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *